4NCI Un’avventura senza fine… L’edizione 2018 un altro successo!

12 Giu 2018 | 4NCI, Streetball World

Un’altra avventura, l’undicesima (11°), è arrivata al termine. Abbiamo concluso anche questa edizione del 4NCI – La Festa del Basket per Davide Ancilotto, nel migliore dei modi. Un’avventura che parte ogni anno a settembre per progettare la nuova stagione e che ci porta dopo tanto sudore, energia spesa e qualche momento critico, fino all’evento di giugno. Ma cosa possiamo dire? siamo felici! Siamo felici che anche quest’anno il popolo di 4NCI si sia riunito ad Anciground per ricordare Davide Ancilotto e giocare a streetball. Questa è una gioia immensa!

A fine agosto, onestamente parlando, stavamo per mollare. Lo diciamo con l’onestà intellettuale di chi sa quanto ha dato in 10 anni di evento e di quanto potrà ancora darne. Ci abbiamo riflettuto e siamo arrivati alla decisione di andare avanti, con una nuova passione e nuovi progetti. Stiamo credendo in un nuovo progetto di 10 anni che porti lo Streetball sulla bocca di tutti perchè questa disciplina, per la prima volta olimpica a Tokyo, è diventata per noi la nostra ossessione e vogliamo farla crescere nel modo migliore possibile!

Ma passiamo a parlare del nostro evento perchè il futuro lo scriviamo partendo da quì.

Sabato 9 giugno è stata l’11°edizione del nostro torneo storico, il 4NCI. Dopo una settimana di tempo ballerino anche quest’anno Davide ci ha concesso un cielo splendido, caldo, rassicurante. Abbiamo creato insieme un format emozionante, lungo e stancante è vero, ma pur sempre bello da vivere. Due categorie: Senior Maschile e Senior Femminile, che si sono date battaglia sul campo principale di Anciground.

CATEGORIA MASCHILE – Anche quest’anno abbiamo fatto un passo in avanti perchè un livello così pazzescamente alto non lo avevamo mai visto. Squadre da tutta Italia e dalla Slovenia si sono date battaglia in 5 gironi e poi in una fase a playoff incredibile. Hanno vinto gli FDC 4NCI, campioni italiani in carica con Vecchiato e Bovo sugli scudi per riportare più in alto possibile il nome di Davide a Riccione dal 27 al 29 luglio. Potevamo volere di meglio? beh… di sicuro, chi avesse vinto il 4NCI avrebbe rappresentato Mestre ed il suo movimento streetball nel miglior modo possibile. A partire dalla squadra che in finale ha ceduto il passo a Vekkia&Co (Vecchiato, Bovo, Paolin e Sabbadin), ovvero con quel Daniele Mastrangelo che ogni anno fa un grandino in più nel nostro tabellone (sarà il prossimo anno la volta buona?) insieme a Moretti e Medizza. Un torneo che ha visto giocatori come Pecile (sfortunato infortunio per lui e qualche punto di sutura da mettere) scendere in campo, oppure il Team Max (Guerra, Delle Monache, Cortese e Fels) che come al solito con efficacia incredibile arriva sempre in fondo a questa competizione. Gli FDC Suicide Squad con Jovancic e Casarin sugli scudi. Un torneo che ha visto la presenza dei ragazzi dei Kings of Kings uscire mestamente ai quarti di finale, oppure il fortissimo team dei CLINIC DC, anche loro usciti ai quarti ma che avrebbero tranquillamente potuto vincere il torneo senza difficoltà.  Insomma un livello così alto ad anciground non si era mai visto. Poi come non citare il torneo DOWNTOWN APRILIA che dal lazio ci hanno raggiunti con una squadra veramente forte ed alla quale facciamo i migliori auguri per un continuo di tour italiano pieno di vittorie!

FDC 4NCI (Alessandro Vecchiato, Davide Bovo, Francesco Paolin, Filippo Sabbadin)

 

SYSBOCCIA (Daniele Mastrangelo, Massimo Moretti, Devil Medizza)

 

TEAM MAX (Massimo Guerra, Andrea Delle Monache, Alistair Cortese, Fels)

CATEGORIA FEMMINILE – Negl’ultimi anni era sempre stato problematica questa categoria, ma quest’anno ci siamo riusciti! Record di squadre femminili con ben 11 partecipazioni. La squadra vincitrice che a Riccione farà veramente da spartiacque per molti con Arianna Zampieri (nazionale 3×3), Ariana Landi (nazionale 3×3), Martina Fassina (ex nazionale 5c5) e Debora Carangelo (play titotale Reyer Venezia A1)… diciamo che il team “quello forte” ce l’abbiamo noi a Riccione! Ma non solo loro, è stato un torneo di assoluto livello, da Elisabetta Tassinari, poi premiata con il titolo di MVP, a Giulia Brotto che mette la sua eleganza sempre e comunque in campo. Alle ragazze campioni uscenti delle Drink Amebe Team che lasciano il passo ma che agguerritissime hanno venduto cara la pelle.

 

SEGHENE’ (Arianna Landi, Arianna Zampieri, Debora Carangelo, Martina Fassina)

 

LIMONI FRITTI

 

ZINGARE PESCATRICI

Come avrete capito, siamo felici! Felici di aver creato un’altro evento al top!

Ma il ringraziamento principale va allo staff di 4NCI perchè anche quest’anno ci ha regalato una giornata memorabile e piena di vita! Uno staff leggermente rivoluzionato rispetto al passato per iniziare con una nuova passione questo nuovo percorso dell’Associazione 4NCI! Ringraziamo perciò il gruppo operativo (Marco Bianco, Andrea Agnoletto, Marzia Melinato e Giacomo Veati) perchè da settembre ad oggi hanno veramente donato il loro tempo a questo evento con dedizione e passione, ma soprattutto con un obiettivo: rendere il 4NCI ancora più 4NCI! Ovviamente non possiamo dimenticare nessuno di coloro che ci hanno dato una mano in questa avventura: Valentina Bevilacqua, Anna Novello, Gennaro Azzollini, Ilaria Dell’Orco, Sara Marton, Andrea Busatto, Andrea Baldan, Manuel Spolaore, Filippo Zoja, Ivan Nardelli,  tutti estremamente importanti in questa lunga giornata!

Per ultima cosa, ma non per questo meno importante… vogliamo ringraziare Gianni e Loredana, per il loro amore verso di noi, per la loro dedizione, per le loro lacrime, per la loro passione verso questo evento! Facciamo questo “lavoro” per voi! Grazie! Grazie Davide!

Ci vediamo ad Anciground per l’edizione nr. 12… see you